Prenotazione
it

Ringraziare in francese: la guida definitiva per esprimere gratitudine

Dire “grazie” è un modo comune di dimostrare gratitudine agli altri: questo atteggiamento rafforza il tessuto sociale e aiuta a mantenere buoni rapporti con il prossimo.

Tuttavia, in Francia esistono diversi modi per ringraziare qualcuno: in effetti, ogni tipo di ringraziamento presenta delle sfumature diverse a seconda della situazione e del tipo di persona coinvolta.

Ma come si dice grazie in francese? Come si esprime la propria gratitudine attraverso azioni concrete? Senza dubbio conoscerete già i dieci modi diversi per salutare come un vero francese; tuttavia, durante il vostro soggiorno in Francia, sarete in grado di mettere in pratica le varie forme per ringraziare i vostri amici?

Come si ringrazia qualcuno nella vita quotidiana?

1) La traduzione di “grazie” in francese dipende da diverse circostanze. La forma più comune di ringraziamento consiste nel dire semplicemente “merci”: questa espressione, utilizzata nella maggior parte delle situazioni quotidiane, è solitamente accompagnata da un sorriso. Diciamo “merci”a chi ci ha fatto un favore, e i bambini imparano a dire “merci” agli adulti fin da piccoli. Il “merci” può essere usato per esprimere gratitudine sia a un estraneo sia a una persona cara. “Non merci” in francese si dice quando si rifiuta educatamente qualcosa: se, mentre siete in Francia, un amico vi offre delle deliziose lumache di Borgogna e non siete entusiasti della prospettiva, potete rispondere educatamente che non avete fame dicendo: “Non merci, je n’ai pas faim!”.

2) Vi chiederete quando sia il momento giusto per dire “grazie mille”, ovvero “merci beaucoup” in francese? Ebbene, questa espressione esprime un riconoscimento particolarmente sentito e si usa nelle stesse circostanze di “merci”.

3) Per tutti coloro che vogliono imparare il francese in Francia in maniera intensiva, “c’est très gentil à vous” o “c’est très aimable à vous” sono espressioni molto popolari. Per ringraziare qualcuno che vi ha prestato un libro, ad esempio, potete dire: “C’est très gentil à toi de m’avoir prêté ce livre!”.

Ringraziare qualcuno in contesti formali

4) In contesti più formali, “je vous remercie” o “je tiens à vous remercier” sostituiscono il semplice “merci”. Queste formulazioni sono più educate e indicano un forte apprezzamento, e si usano spesso quando ci si rivolge a estranei, in contesto lavorativo, ecc.: “Je vous remercie d’être venus aussi nombreux aujourd’hui à cette conférence”.

5) “Je ne sais (pas) comment vous remercier”, “j’adresse un grand merci à…”, “Je tiens à vous témoigner toute ma reconnaissance”: ricordatevi queste espressioni, perché sono perfette per ringraziare il pubblico se mai dovreste avere una carriera da attori di successo in Francia e vincere la Palma d’Oro al Festival di Cannes!

Come esprimere una profonda riconoscenza?

6) Per esprimere una gratitudine ancora maggiore, soprattutto nei casi in cui avete beneficiato della generosità di un amico, potete dire “mille mercis”. Quando scrivete, ricordate che “mille” non ha la “s”!

7) “Merci infiniment” è un'espressione simile che equivale a “ je vous remercie beaucoup en français ”. Si usa in situazioni in cui si è estremamente grati: “Merci infiniment de m’avoir aidé dans cette situation difficile”.

Altri modi per ringraziare in francese

8) “Merci bien” trova spazio in contesti di conversazione quotidiana, ma può risultare secco o privo di tatto: per questo motivo, questa formula dovrebbe essere usata con cautela, e rappresenta un altro esempio di come dire grazie in francese vari a seconda del contesto.

9) “Merci d’avance” e “d’avance merci” saranno utilizzati, come suggeriscono i loro nomi, per esprimere gratitudine anticipata. Anche le varianti “merci par avance” e “merci à l’avance” sono accettabili; tuttavia, con queste espressioni, l’interlocutore potrebbe sentirsi obbligato a fare ciò per cui lo state ringraziando.

10) Imparando il francese nel Sud della Francia rafforzerete i vostri legami sociali, farete nuove amicizie e riuscirete a mantenere buoni rapporti con gli altri. Saper ringraziare in francese è utile quanto saper parlare del tempo e delle stagioni in francese! Ma quali sono le azioni concrete che potete compiere in Francia per ringraziare qualcuno che vi ha aiutato o vi ha fatto un favore? Se chiedete a un francese come si dice grazie in francese , vi dirà sicuramente che un piccolo gesto è meglio di mille ringraziamenti: invitare qualcuno a cena, bere un drink, inviare una lettera di ringraziamento, offrire un mazzo di fiori o una buona bottiglia di vino, l’importante è essere sinceri! 


Condividi :

Facebook
Twitter
Linkedin

Precedente

Le 4 stagioni in francese: tutto quello che c’è da sapere sull’argomento!