35
anni d'esperienza

imparare il francese
Il Centro accoglie ogni anno
più di 7000 studenti provenienti da tutto il mondo
35
anni di esperienza
97%
di successo
DELF
100.000
studenti si sono fidati di noi

Centre International d'Antibes

Una scuola di riferimento nel sud della Francia.
Creato nel 1985, il Centre International d’Antibes è attualmente riconosciuto da tutti come la scuola di riferimento per chi desidera imparare a parlare francese in Francia.
Corsi di francese per adulti, vacanze studio per bambini e adolescenti, mini-soggiorni su misura per gruppi scolastici: il Centre International d’Antibes propone corsi di francese adatti alle esigenze di ogni tipologia di pubblico.
Venire a seguire dei corsi di francese in Francia è un autentico investimento per chiunque; inoltre, prestiamo attenzione alle particolarità di ogni tipologia di pubblico.

Quale tipologia di pubblico viene a imparare il francese ad Antibes?    

2.000 adulti nel 2019   

Per soggiorni brevi, da 1 a 5 settimane, gli adulti che vogliono fare una vacanza studio in Francia sceglieranno i corsi standard del mattino o i corsi intensivi che durano tutta la giornata.
Per una full immersion in Francia per periodi superiori alle 5 settimane: un programma che comprende l’insegnamento e l’alloggio a prezzi estremamente competitivi.       
Per i senior: un programma culturale comprensivo dei corsi di francese.
Per le famiglie al completo: un corso per genitori e/o figli, sistemati in un alloggio in comune.

3.000 ragazzi/e nel 2019

Nel 2019, 3.000 giovani, con i loro genitori, si sono affidati ai nostri servizi per andare in vacanza studio in Francia, nella maggior parte dei casi in Costa Azzurra.
I bambini e gli adolescenti vengono accolti nei nostri campus di Antibes nel periodo che va da aprile a ottobre.
Il programma di Cannes è aperto durante il periodo estivo.
Il programma “Premium” di Juan-Les-Pins, aperto a Pasqua e nel periodo estivo, accoglie fino a un massimo di 100 studenti.
Ogni destinazione prevede la possibilità di alloggiare presso famiglie ospitanti.

250 gruppi scolastici nel 2019    

In qualsiasi periodo dell'anno accogliamo gruppi di studenti accompagnati dai rispettivi professori nel contesto di una vacanza studio in Francia. A questo proposito, conosciamo le esigenze dei nostri professori partner e siamo consapevoli della necessità di proporre prezzi contenuti oltre che di fornire un'assistenza organizzativa totale fin dall'arrivo del gruppo ad Antibes.
I programmi dei corsi di francese, di animazione e di alloggio vengono concordati di norma "su misura" fra il professore, la nostra direzione didattica e il nostro servizio di "accoglienza".    

I programmi del Centre International d’Antibes

spiegazione della lezione

Corsi di francese per adulti
Diversi moduli per gli studenti che partecipano a soggiorni di breve durata.
Un programma speciale che comprende corsi e alloggio per i soggiorni di lunga durata.
SCOPRI
Revisione francese sotto l'albero
Vacanze studio per bambini e adolescenti in Francia
"Summer camp" in francese, nel periodo marzo-ottobre ad Antibes, Cannes, Nizza...
"Premium camp" in francese a Juan-Les-Pins/Costa Azzurra.
SCOPRI
aula con studenti
Gruppi scolastici
Professori di francese! State programmando di venire in Francia con i vostri allievi?
Contattateci per un programma di studi su misura, a prezzi contenuti!
SCOPRI
corso francese
Corsi di francese in famiglia
Corsi di francese separati per genitori e/o figli, sistemati in un alloggio in comune. Lezione alla mattina oppure formula alla giornata per i bambini, lezioni o tempo libero per i loro genitori!
SCOPRI
corso di francese
Vacanze studio per i senior
Corsi di francese in mini gruppi, alloggio, scoperta della cultura, della gastronomia e dei paesaggi della Costa Azzurra per gli over 50/60.
SCOPRI

Le testimonianze dei nostri clienti

Profile
Sheri
Cohen
07.12.18
“ Fantastiche! ”

Le due settimane di corso a cui ho assistito sono state fantastiche. Il materiale per le lezioni, le informazioni e i consigli hanno superato tutte le mie aspettative. Anche il servizio amministrativo e il mio alloggio erano eccellenti. Fortemente consigliato!

Profile
Anna
D
15.09.18
“ Scuola fantastica ”

Mia figlia e io siamo state al CIA per seguire un corso per principianti assoluti: mia figlia di 9 anni ha seguito dei corsi privati, mentre io ero in un piccolo gruppo. Il mio professore, Loic, era allo stesso tempo molto divertente e molto competente. Il corso era intensivo, ma ben strutturato: una combinazione perfetta.

Profile
Ivana
Krizanic
14.07.18
“ Due settimane bellissime ”

Mio figlio Sasha, 10 anni, ha trascorso due settimane bellissime nel campus Horticole a Antibes. Tutto ha funzionato a meraviglia. Al suo arrivo, è stato preso in custodia all’aeroporto di Nizza (veniva da New York). Al momento della partenza, è stato di nuovo accompagnato all’aeroporto, aveva il volo per la Croazia. Ha adorato le lezioni di francese, oltre a tutte le gite e le attività che gli sono state proposte durante il soggiorno. Inoltre si è fatto degli ottimi amici: non vede l’ora di ritornare l’estate prossima!

Profile
susanac465
10.11.17
“ Un campo estivo molto ben organizzato ”

Un campo estivo molto ben organizzato, con professionisti che si mettono a disposizione degli studenti e dei loro accompagnatori e che sono sempre disponibili ad aiutare a gestire e risolvere ogni tipo di situazione. Atmosfera internazionale molto ben riuscita. Insegnanti ben preparati che motivano gli studenti di FLE.

Profile
KarinaVW
27.10.17
“ Belle vacanze ”

Io e i miei figli abbiamo trascorso un bel periodo al Centre International d’Antibes. Abbiamo fatto molti progressi in francese, i miei figli hanno partecipato ai programmi con attività e gite nel pomeriggio.

Le nostre scuole in video

Classi e residenze per studenti adulti in un ambiente eccezionale!
Soggiorni linguistici per bambini e adolescenti in Costa Azzurra: ricordi indimenticabili!
I nostri studenti parlano della loro esperienza nella nostra scuola.

"English camp" in spiaggia

Vivete come in Inghilterra sul Mediterraneo.

Corsi di inglese e campi estivi nella lingua di Shakespeare...

MAGGIORI INFORMAZIONI
English camp in spiaggia

Vacanza studio a Parigi

Fondata nel 1988, la nostra scuola partner è riconosciuta all'unanimità come un punto di riferimento per chi desidera imparare il francese e vivere a Parigi.
 
Offre dei programmi sia per soggiorni di lunga durata che di breve durata.
 
notre dame
Fle - Français Langue Etrangère

La nostra scuola partner ACCORD-PARIS detiene la certificazione  FLE (Français Langue étrangère)

abitazioni

Perché fare una vacanza studio in Francia?

Seguire dei corsi di francese per il piacere di farlo

Spesso mi sono posto le seguenti domande: quali sono i motivi che spingono gli stranieri, adolescenti piuttosto che adulti, a voler conoscere la Francia? Perché la Francia è un paese che li attira? Perché ci tengono a venire a imparare il francese in Francia?

Ogni lingua vede il mondo in modo diversodiceva il grande cineasta italiano Federico Fellini. Se da un lato è vero che l’inglese si è da tempo imposto a livello mondiale, dall’altro è probabile che l’interesse di imparare il francese oggi derivi forse dalla voglia di sfuggire a questo conformismo dilagante.

E voi, perché imparate il francese? Abbiamo l’abitudine di chiederlo ai nostri studenti, per prendere in considerazione le loro esigenze specifiche. Spesso, ci sentiamo semplicemente rispondere: Per il piacere di farlo”.
Mi ricordo dell’espressione dubbiosa, che ho sicuramente mal celato, mentre muovevo i primi passi come insegnante nella mia prima scuola di francese, in quanto la mia interlocutrice dell'epoca, una signora francofila, si sentì obbligata a giustificarsi aggiungendo: “sì, mi piace il francese, adoro la Francia, siete così diversi, mi piace la vostra arte di vivere, voi amate la vita!” e tutto questo non fece altro che rinforzare la mia perplessità perché non immaginavo certo che i francesi all’estero venissero considerati degli spensierati buontemponi. Il concetto di piacere associato alla lingua francese mi si è imposto a forza di sentirlo, pronunciato da studenti adulti dai 18 agli 86 anni (l’età del nostro candidato più anziano che ha sostenuto l’esame del DELF).

Di Alexandre Garcia,
direttore didattico del Centre
International d’Antibes
da 1990

formazione degli insegnanti

 

Questa idea è condivisa anche - in modo forse ancora più sorprendente - da adolescenti in età scolastica che scelgono di fare una vacanza studio in Francia, pur avendo oggi a disposizione moltissime destinazioni in tutto il mondo.

Imparare il francese in Costa Azzurra significa scegliere di dedicare un po’ di tempo alla Vita

Per gli adulti o per gli adolescenti, compresi quelli che viaggiano con un gruppo scolastico, venire a fare una vacanza studio in Francia e seguire un corso di francese in modalità full immersion non è che una risposta a questo desiderio, a questa esigenza di unire tempo libero e tempo di apprendimento, il tutto vivendo un'esperienza unica nel suo genere, un’autentica avventura sul piano umano.

Imparare il francese significa girare la chiave di una nuova porta mai aperta prima, quella che offre al visitatore un’altra prospettiva sul mondo. Tutto questo consente ai nostri studenti, giovani o adulti che siano, in età scolastica o impegnati professionalmente o ancora felicemente in pensione, di confrontarsi con un modo diverso di parlare del mondo, con un altro modo di concepire le relazioni umane, di decifrare un codice comportamentale talvolta sorprendente (ah, il rituale francese dei baci la mattina a mo’ di saluto!).

Significa scoprire un rapporto col tempo in cui “non si fa di tutta l’erba un fascio” per un ritardo considerato naturale, e in cui le riunioni di lavoro possono spingersi ben oltre l’orario previsto perché ci si è lasciati coinvolgere in altri argomenti rispetto a quelli inizialmente previsti - a meno che questi ultimi argomenti non abbiano addirittura soppiantato gli altri.

Significa capire che la Francia è un mix peculiare di serietà e leggerezza, di organizzazione in cui l’improvvisazione è ben accetta. Significa constatare che da noi al sud, nella nostra Provenza marittima, a partire dal mese di maggio preferiamo scappare dal sole per sorseggiare un pastis o un calice di rosé all’ombra dei platani o dei tigli di una terrazza, il tutto chiacchierando amabilmente con i nostri amici.

Ben presto l’osservatore straniero si renderà conto che la lingua francese è tutt’altro che frivola e conviviale, anzi può rapidamente diventare solenne, alimentando discussioni infinite durante una bevuta o un pasto con gli amici, o ancora scatenare conversazioni animate alla TV.


Il francese: la lingua dell'“età dei lumi”, una lingua densa di storia

Questo amore per il verbo e per le riflessioni infiammate affonda le proprie radici nella storia della Francia fin dai suoi trovatori del Medioevo. L’ammirazione che nutriamo per le “belle parole” e i “bei testi”, quelli della letteratura o della canzone, così come per gli scambi di idee, anche in campo politico, è forse la spiegazione di quello che da diversi secoli spinge così spesso i francesi a trasformare la strada in uno spazio di espressione e di contestazione sociale.
Sempre alla ricerca di un mondo migliore e più equo, la cultura della protesta ha reso la Francia quello che lei stessa rappresenta agli occhi del mondo. Per molto tempo lingua internazionale della diplomazia e degli intellettuali, la lingua francese ha diffuso i valori umanistici e solidali universali che hanno contribuito alla fondazione della democrazia. I visitatori stranieri percepiscono che la Francia è giustamente fiera di ciò che raggiunto, del suo patrimonio intellettuale che ha trasmesso al mondo: i suoi filosofi dell’Illuminismo, Victor Hugo o, più di recente, i suoi 15 scrittori Premio Nobel della letteratura (che rendono la Francia il paese più rappresentato). Fiera, la Francia, lo è anche dell’importanza che accorda in generale alla cultura e alla musica della lingua.
Create in Francia nel 1984, Le giornate del patrimonio sono successivamente state adottate da una cinquantina di paesi come anche la Festa della musica, nata in Francia nel 1982 e oggi celebrata in un centinaio di paesi di tutto il mondo. Per quanto riguarda il cinema, si tratta di una passione tipicamente francese. L’Esagono dispone del primo parco di sale cinematografiche in Europa. Il primo passatempo dei francesi si traduce ogni anno in oltre 200 milioni di spettatori - l'affluenza più alta d’Europa. Questo legame indissolubile che unisce la Francia al cinema spiega il motivo per il quale il paese si è fermamente impegnato per fare in modo che l’UNESCO adottasse, nel 2005, la “Convenzione sulla protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali”.

La Francia: un’aura su scala internazionale

Un giorno stavo chiedendo ai miei studenti come avrebbero definito la Francia e uno di loro ha detto: “Per me è il paese dei formaggi, del vino, del lusso, oltre a molta cultura e storia”, prima di menzionare alla rinfusa i castelli della Loira, il Louvre, la letteratura e il cinema. Avevo in mano, in sintesi, la ricetta di un cocktail tutto francese che, in modo nettamente superiore rispetto alle vacanze studio o ai corsi di lingua, fa risplendere la Francia su scala internazionale.
Perché la Francia risplende, ancora e sempre! Da diversi anni è la prima destinazione turistica al mondo. 89,4 milioni di stranieri sono stati in Francia nel 2018, contro gli 86,9 milioni del 2017, anno in cui la Francia è stata classificata come il paese più influente al mondo, il numero 1 del “Soft Power” stando al rapporto internazionale del Cabinet Portland associato all’USC Center on Public Diplomacy, di cui fa parte l’Università della California del Sud.
Il soft power misura la capacità di ogni paese di pesare a livello internazionale, in quanto ciascuno emette una dolce influenza, una seduzione globale, attraverso i valori che riesce a trasmettere, l’aura che emana, lo stile di vita che offre come esempio, la ricchezza della sua espressione culturale nel campo dell'arte, della letteratura, della canzone, del cinema e della produzione audio-visiva, attraverso i suoi risultati sportivi, ma anche il patrimonio che possiede, la creatività che dimostra di avere, la sua influenza digitale, la dinamicità delle sue aziende e il fascino che esercita nei settori del turismo e dell'istruzione.
ra i punti di forza della Francia vale la pena segnalare la rete dei licei francesi all’estero, gestita dal Ministero degli Affari esteri, che contribuisce alla valorizzazione dell’immagine del paese. “Danno vita a una forma di diplomazia d'influenza integrando nella loro scuola ad esempio le élite locali, da Casablanca a Bangkok passando per New York... Le nostre scuole riscuotono peraltro un crescente successo negli Stati Uniti.”, da radio France Culture, 19/06/2016.

Seguire dei corsi di francese in Francia: un asso nella manica sul piano professionale

Il francese è anche una lingua seria - se parliamo di francese come lingua di lavoro. Fra le 500 più grandi aziende al mondo, 29 sono francesi. Con 97 aziende fra i 500 leader del settore tecnologico in zona EMEA, la Francia consegue il risultato migliore: n°1 nella classifica Deloitte Technology Fast 500 EMEA. Gli investitori stranieri giudicano in modo estremamente positivo l’economia francese. Nel 2017 l’84% riteneva la Francia una destinazione interessante e dinamica. Nello stesso anno sono state registrate 25 nuove decisioni di investimento a settimana. La Francia, inoltre, si posiziona in modo ottimale fra i paesi che sostengono le loro start-up tramite la politica che il paese promuove a loro favore.
Tutti questi motivi, e molti altri ancora, spiegano l’attrattiva tuttora esercitata dalla nostra lingua. Ne consegue che, ogni anno, oltre 150.000 studenti giovani e adulti di tutte le età vengono a seguire un corso di francese in Francia, presso una scuola specializzata nell’insegnamento del Francese Lingua Straniera. Ciò spiega il fatto che gli Istituti francesi e le sedi dell’Alliance Française presenti all’estero formino all’incirca 600.000 persone, mentre 800.000 sono i professori che insegnano il francese nei vari sistemi educativi di tutto il mondo.
Devo tuttavia confessare che, fra tutte le buone ragioni che possono spingere degli stranieri a venire in vacanza studio in Francia, ce n’è una per la quale ho un debole.

La mia preferita resta quella che non ho mai dimenticato: “Voi francesi siete così diversi, mi piace la vostra arte di vivere, voi amate la vita!”, perché, alla fine dei conti, per promuovere la Francia e il francese non ho sentito nessuno slogan migliore di questo grido che nasce dal profondo del cuore...

Le pubblicazioni del Centre International d’Antibes

Risorse, esercizi, giochi e novità

20 domande per metterti alla prova

Consigli, offerte e concorsi

In diretta
dal nostro blog

Scoprite all'interno del nostro blog tutte le informazioni pratiche che vi aiuteranno a realizzare i vostri sogni ed a semplificare tutte le procedure per la vostra permanenza in Francia.
In diretta dalla scuola Scuola bambini
21. 01. 20
par Ledvina
Vuoi imparare l’inglese senza allontanarti dalla regione? Adesso è possibile grazie a questo corso di inglese in Costa Azzurra.
Imparare il francese Esclamazioni francesi
21. 01. 20
par Ledvina
Chiunque impari il francese sa che questa lingua ha molte frasi ed espressioni speciali che sono essenziali. Quali sono essenziali da sapere?
Attualità della regione Soggiorno linguistico in Francia
17. 10. 19
par Ledvina
Cosa si intende esattamente per "Costa Azzurra"? E quali sono le città più rappresentative di questa magnifica regione? Scopri di più nel nostro articolo!
Imparare il francese Frasi d'amore
07. 08. 19
par Ledvina
Chi non pensa al romanticismo quando si parla della Francia? Con una tale reputazione a livello mondiale, i francesi usano quotidianamente espressioni d'amore. Scopriteli!