Prenotazione
it

Le espressioni francesi più conosciute all’estero

Expressions célèbres

Le espressioni francesi sono un elemento fondamentale per chiunque voglia imparare il francese in Francia, in quanto costituiscono una parte importante della ricchezza della nostra lingua. In questo articolo esamineremo le espressioni francesi più comuni utilizzate all'estero. Padroneggiandole, non solo migliorerete la vostra comprensione del francese, ma vi immergerete completamente nella cultura durante il vostro soggiorno al Centre International d'Antibes. Preparatevi a scoprire e ad adottare queste affascinanti espressioni per cui il francese è famoso in tutto il mondo.

Oh là là!

Tutti conoscono queste tre parole che esprimono sorpresa o entusiasmo. Questa espressione si può usare in svariate situazioni, ecco perché non posso dartene una spiegazione ben precisa. A volte si dice anche Ouh là là!

C’est la vie

I francesi la usano per indicare qualcosa che non si può cambiare e per dire che bisogna accettare la realtà così com’è.

Comme ci, comme ça

È molto pratica per rispondere, ad esempio, alla domanda: “Come va?”. Se non sei molto in forma, rispondi: “ Comme ci, comme ça”. Puoi anche dire “couci-couça” in questa situazione.

Au pair

Un ragazzo “au pair” è un giovane che, per un determinato periodo di tempo , ha scelto di abitare presso una famiglia all’estero per conoscere meglio la cultura di quel paese. In generale, lui (o lei) si occupa dei bambini e svolge dei lavori domestici in cambio di vitto, alloggio e paghetta.

Déjà-vu

Ti capiterà spesso di sentire queste due parole nelle canzoni o nei dialoghi di film anglosassoni. Il “déjà-vu” è la sensazione di aver già visto o già vissuto qualcosa.

Bon appétit

Non servono spiegazioni, è tutto chiaro! Anche molte parole che hanno a che fare con la gastronomia sono popolari all’estero (“baguette”, “foie gras”, “champagne”, “crème brûlée”…). Ecco alcuni esempi, ma la lista, ovviamente, non è completa. Cerca tu stesso delle altre espressioni, sono sicuro che ne conosci diverse…

A proposito del Centre International d'Antibes

Share :

Facebook
Twitter
Linkedin

Precedente

Come esercitare e mantenere il proprio francese una volta tornati a casa?

Avanti

L’evoluzione della lingua francese da trent’anni a oggi

Posti correlati

Il nostro blog