Consigli per imparare il francese da zero!

Consigli per imparare il francese da zero!

Pubblicato il 12.07.2016, da Anna | Categoria Imparare il francese

Venire in Francia è l’ideale

Avete deciso di venire al Centre International d’Antibes per imparare il francese? Bravi, è una scelta eccellente! Ecco qualche consiglio che potrà esservi utile per imparare il francese da zero. Innanzitutto, decidere di fare un viaggio in Francia significa approfittare dei vantaggi dell’immersione nella lingua. È un’opportunità reale per comunicare con dei madrelingua e condividere la loro vita quotidiana. Durante il vostro soggiorno, non dimenticate di familiarizzare con la lingua!

Usate i media locali e parlate con la gente

Per far ciò, potete ascoltare delle canzoni francesi o dei notiziari alla radio. Informatevi sulla frequenza delle principali stazioni (France Info, ecc.) e cercate l’indirizzo di siti internet francofoni (RFI, TV5Monde, ecc.). Per imparare la giusta pronuncia, è anche utile guardare la TV in francese. Potrete ascoltare delle espressioni quotidiane nel loro contesto, che è meglio che impararle dal dizionario, vero? A questo proposito, non cercate di tradurre sistematicamente tutte le parole che incontrate, ma imparate a comprendere il senso generale dei documenti che leggete. Non esitate a comunicare in francese, anche con gli altri studenti, e non abbiate paura di commettere degli errori all’inizio. Cercate anche di farvi degli amici nella vostra classe, sarà più facile avere le fotocopie delle lezioni se doveste essere assenti.

Saper chiedere e presentarsi

Se siete principianti, allenatevi a pronunciare delle frasi semplici, del tipo: “Comment dit-on … en français ?” (“Come si dice … in francese?”), “Désolé, je ne peux pas venir.” (“Mi dispiace, non posso venire.”), “Excusez-moi, je n’ai pas bien compris.” (“Mi scusi, non ho capito bene.”). Avrete bisogno del francese per ottenere informazioni o chiedere indicazioni, per accettare o rifiutare un invito e, ovviamente, in tutte le circostanze della vita quotidiana. Per parlare francese, rivolgetevi ai madrelingua, manifestate la vostra intenzione di comunicare nella loro lingua, guardate bene il loro linguaggio non verbale e ascoltate l’intonazione della loro voce. Imparate a presentarvi in modo semplice, perché dovrete farlo spesso durante il vostro soggiorno. È molto importante essere in grado di dire il proprio cognome, il proprio nome, la propria nazionalità, il proprio luogo di residenza, il proprio mestiere, ecc. Sono le prime cose che si dicono per avviare la conversazione. A poco a poco farete dei progressi. Quindi non c’è un minuto da perdere: venite presto in Francia per imparare la lingua di Molière!

Pubblicato il 12.07.2016, da Anna | Categoria Imparare il francese
CIA
dictum tempus vulputate, tristique ut ut