Corsi di francese in Francia in Costa Azzurra
Paesaggio Antibes

Antibes

Scoprite perché Antibes è la destinazione perfetta per il vostro soggiorno linguistico.

Quando scegliete Antibes per frequentare i corsi di francese in francia, non dimenticatevi di visitare i luoghi davvero significativi associati a questa città. Infatti, un soggiorno a scopo linguistico in Costa Azzurra vi dimostra che potete imparare il francese, divertirvi e allo stesso tempo arricchirvi culturalmente. Dopo le lezioni o durante il fine settimana, potrete godere del patrimonio culturale, artistico, architettonico e gastronomico di questa città e dei paesi circostanti. Ecco una breve panoramica delle possibilità offerte.

 

La città di Antibes

Le più belle spiagge di Antibes

Antibes è soprattutto una località balneare le cui splendide spiagge seducono tutti i visitatori. In totale, il comune ha quasi 25 km di costa che comprende per lo più spiagge pubbliche e alcune spiagge private. Per gli amanti della sabbia fine, la spiaggia di La Gravette si trova vicino al centro storico, non lontano dai bastioni. La spiaggia di La Salis e la spiaggia di Ponteil, altri due luoghi molto famosi degli Antibois, si trovano in direzione del Cap.
Se preferite ghiaia e splendide onde, considerate la spiaggia di Fontonne non lontano dal Forte Carré in direzione di Nizza. Antibes è un luogo ideale per tutti gli sport come la vela, il paddle, il beach volley, le immersioni,.... Gli amanti del brivido potranno divertirsi anche praticando il parasailing o gli sport che prevedono il traino con motoscafo (flyboard, sci nautico,...). Gli amanti dell'ozio stiano tranquilli: è possibile anche semplicemente nuotare e prendere il sole !

 

Il mercato provenzale

Volete mangiare dopo il vostro corso intensivo di francese? Volete una tapenade o una fetta di soccaIl mercato provenzale di Antibes, che si trova a Cours Masséna, non lontano dalla Cattedrale e di fronte al municipio, delizierà i vostri sensi e vi stimolerà l'appetito con i suoi profumi che evocano immediatamente il sud della Francia. Droghieri, orticoltori, norcini, macellai, casari, pescivendoli e pasticceri offrono i loro prodotti locali per la gioia dei buongustai.

 

Il Cap d'Antibes

Si può visitare la cappella di La Garoupe ma anche ammirare l'omonimo faro. Per raggiungerlo, i più audaci percorrono a piedi il Chemin du Calvaire. Al Santuario si può godere di un notevole panorama della città e dei suoi dintorni. Famosa in tutto il mondo per le sue magnifiche ville e il lussuoso hotel Cap-Eden-Roc, Cap d'Antibes è l'ideale per una passeggiata in famiglia o per una corsa mattutina.

 

Il Porto Vauban

Fu costruito nel 1680 da un famoso ingegnere e architetto, il marchese de Vauban. Sapevate che il porto di Antibes è il più grande porto turistico d'Europa? I suoi enormi yacht, ormeggiati al Quai des milliardaires, entusiasmeranno tutti gli appassionati di nautica che, ogni anno, potranno ammirare barche a vela uniche anche durante le Voiles d'Antibes, una regata che si svolge nel mese di giugno. Infine, non dimenticate di fare una passeggiata intorno al Bastione Saint-Jaume per scattare delle foto alla Nomade, una scultura dell'artista spagnolo Jaume Plensa realizzata con un intreccio di lettere che rappresenta una silhouette umana.

 

Il Museo Picasso

Lo Château Grimaldi, che Picasso utilizzò come laboratorio nel 1946, è uno dei luoghi da visitare durante un soggiorno ad Antibes. Prima di diventare ufficialmente Museo Picasso Antibes nel 1966, questo edificio fu abitato a partire dal XIV secolo dalla famiglia reale monegasca, come suggerisce il nome. Vi si possono vedere molte delle tele dell'artista, così come i disegni e le ceramiche realizzate dal maestro a Vallauris nella bottega Madoura. In mostra anche altri famosi pittori come Nicolas de Staël. Infine, va ricordato che dall'alto del museo i visitatori possono godere di un panorama unico del Porto e dei bastioni.

 

Il Forte Carré

È in un certo senso il monumento che da solo simboleggia la città di Antibes. Contrariamente a quanto il suo nome suggerirebbe, ha più la forma di una stella e un tempo veniva usato per proteggere gli abitanti. Costruito nel XVI secolo, fu migliorato da Vauban, il famoso architetto di Luigi XIV al quale la Francia deve così tante fortificazioni.

 

 

Idee per escursioni vicino ad Antibes

Biot

Biot (non dimenticate di pronunciare la [ t ] alla fine della parola!) è un villaggio che si adatta a tutti coloro che sono alla ricerca di un luogo tranquillo e pittoresco. È l'occasione perfetta per fare delle belle passeggiate lungo la Braga, un fiume affascinante che fa dimenticare il trambusto della costa. In passato, Biot doveva la sua fama alle sue cave di cinerite, una pietra vulcanica utilizzata per la produzione di forni per il pane. Oggi il villaggio è un paradiso per ceramisti, vasai e maestri vetrai che praticano la loro arte nelle vetrerie locali.

 

Vallauris Golfe-Juan

Napoleone sbarcò sulle sue spiagge il 1° marzo 1815 dopo essere fuggito dall'isola d'Elba. Se passate da Golfe-Juan, potete prendere la famosa strada che porta il nome dell'imperatore verso Grenoble. Oggi questa città è indissolubilmente legata al vasellame e alle ceramiche. Picasso era particolarmente affezionato a Vallauris: vi si stabilì nel 1948 e qui visse per alcuni anni, durante i quali si dedicò alla produzione di ceramiche e linoleografie. Tra le sue opere, merita una visita l'affresco monumentale, Guerra e Pace, che l'artista realizzò nel 1952.

 

Valbonne

Questa città ospita una parte del sito di Sophia-Antipolis, un gigantesco tecnopolo creato cinquant'anni fa e che è l'orgoglio della nostra regione. Non dimentichiamo che è il primo tecnopolo in Europa! Ma Valbonne, che si distingue per la sua modernità e innovazione, è anche legata alle tradizioni e ai prodotti locali come il servan o "uva d'inverno". Si tratta di una varietà di uva da tavola locale che gli anziani conservavano per la degustazione fino a Pasqua. Quasi scomparso, un pugno di appassionati è riuscito a dare nuova vita a questo vitigno. È anche molto piacevole passeggiare per le strade del paese, giocare a golf o correre nei pressi del Parco naturale dipartimentale della Valmasque.

 

Per il vostro soggiorno linguistico in Francia, Antibes è la scelta perfetta che combina  esperienze culturali  e apprendimento del francese!

Scopri il Centre International d'Antibes

Jean-Luc PICHON - 22/09/2020

I nostri preferiti

Il Tour de France

Il Tour de France

Jean-Luc PICHON - 11/08/2020
Attualità della regione

Perché il Tour de France è così popolare, e qual è la sua storia?

Soggiorno linguistico in Francia

Le città della Costa Azzurra

Ledvina - 17/10/2019
Attualità della regione

Cosa si intende esattamente per "Costa Azzurra"? E quali sono le città più rappresentative di questa magnifica regione? Scopri di più nel nostro articolo!

Hotel

Gli hotel più prestigiosi della Costa Azzurra

Ledvina - 21/11/2018
Attualità della regione

Sognate di trascorrere un soggiorno idilliaco di una o più notti in un palazzo della Costa Azzurra. Ecco la lista degli hotel più prestigiosi della regione.