La Giornata Internazionale della Francofonia

Il 20 marzo è la Giornata della Francofonia. Sai che cos’è esattamente la “Francofonia”?

Francofoni

Il 20 marzo è la Giornata Internazionale della Francofonia. Sai che cos’è esattamente la “Francofonia”? Possiamo dire che questa parola designa l’insieme dei paesi e delle persone accomunati dalla lingua francese. Questa giornata è organizzata ogni anno dall’Organizzazione Internazionale della Francofonia per promuovere la lingua francese. È l’occasione ideale per te per andare a mostre e proiezioni di film, ma anche per leggere libri in francese, partecipare a laboratori di scrittura o scoprire i piatti tipici dei paesi francofoni. Vai sul sito www.20mars.francophonie.org e condividi le tue foto o i tuoi messaggi con l’hashtag #Mon20mars. Ad esempio potresti organizzare una mostra nella tua città con i tuoi compagni e farlo sapere sul web. Ovviamente la Francofonia difende anche valori universali come la libertà, la diversità, l’uguaglianza o la solidarietà tra i popoli. Tra le sue priorità, ci sono il diritto all’istruzione per tutti e lo sviluppo sostenibile. Sai che il francese è la seconda lingua più studiata al mondo dopo l’inglese? In totale, più di 280 milioni di persone usano questa lingua e tale cifra continuerà ad aumentare. Tra i paesi francofoni contiamo il Mali, il Belgio, il Libano, il Madagascar, la Svizzera, il Québec e il Vietnam. Sì, hai letto bene: in questo paese così lontano si parla francese. Il Vietnam è a più di 10.000 km dal nostro paese! I vietnamiti usano ancora delle parole che somigliano ad alcune parole francesi. Per esempio, "gare" si dice "ga", "aspirine" si dice "atpirin", "sô cô la" è il "chocolat" e "phim" significa "film". Se ti interessa questo paese, puoi leggere i romanzi di Anna MOÏ o di Kim THUY. Nel suo libro intitolato Ru, Kim THUY ci racconta la sua nascita, la sua fuga dal Vietnam comunista e il suo arrivo in Québec. È una grande lezione di coraggio che invita a riflettere sui doveri dei paesi ricchi nei confronti dei problemi dei migranti. Buona lettura!

Diventa un esperto in francese grazie al Centre International d'Antibes

Recevez notre newsletter mensuelle sur les voyages, les langues et la culture

Articolo in evidenza

Imparare il francese

Non è facile dare una risposta semplice...

L’aventure démarre : contactez-nous

Venire al Centre International d'Antibes significa avere la garanzia di una vacanza studio in Francia di qualità, riconosciuta da oltre 35 nazionalità.

Contactez-nous

Restons connectés