Cucina francese e corsi di lingua

Cucina francese e corsi di lingua

Pubblicato il 01.04.2016, da Zoé | Categoria Cultura & tradizioni

La Francia e la cucina: una storia d’amore duratura

La Francia è conosciuta in tutto il mondo per la sua gastronomia e la sua raffinatezza naturale quando si parla di cucina. Questa cultura del mangiar bene non è riservata alle élite, e la giornata tipica di un francese medio è scandita da tradizioni culinarie. Le conoscete tutte?
La colazione è il primo pasto della giornata. La Francia è uno dei rari paesi dove al mattino si mangia dolce. Da noi non ci sono né pancetta né uova, tutto ruota attorno ai dolci: croissant, pain au chocolat, brioche all’uvetta e pane burro e marmellata. Molti vanno a piedi (o in bicicletta) dal fornaio più vicino per comprare i dolci appena sfornati.

E cosa dire della merenda? È probabilmente il pasto preferito da tutti gli scolari: uno spuntino dolce che i francesi si concedono tra le 16:00 e le 16:30 – proprio dopo la scuola. Del pane con cioccolata calda, una brioche, dei biscotti o anche una fetta di torta: la merenda è senz’altro un dolce momento.

E delle festività? I dolci natalizi in Provenza sono ben 13 dessert che rappresentano Cristo e i 12 aspostoli.
Infine, e soprattutto, l’aperitivo è sinonimo di convivialità: questo pasto leggero composto da noccioline, salumi, olive e altre tapas è un pretesto per bere un bicchiere – pastis, porto, rosato, rosé o birra – e stimolare l’appetito.

Imparare il francese: espressioni idiomatiche con gli alimenti

Gli alimenti in Francia sono ovunque, anche nella lingua parlata. In francese esistono varie espressioni che fanno riferimento al cibo. Ecco qualche esempio da aggiungere al vostro vocabolario francese.
Avoir un cœur d’artichaut (“Avere un cuore da carciofo”) si dice di qualcuno che si innamora facilmente. Per strada, per ordinare a qualcuno di accelerare, i francesi esclamano: “Appuie sur le champignon” (“Spingi sul fungo!”) E se qualcuno vi dice tu es chou (“sei un cavolo”) significa che lui (o lei) vi trova carini/e!

Le parentesi golose del CIA: la cucina con la C maiuscola

Potrete sicuramente trovare dei prodotti francesi nel vostro paese d’origine, ma niente è come l’originale: quindi venite in Francia, organizzate una festa per le vostre papille gustative e allo stesso tempo migliorate il vostro francese (tutti parliamo meglio il francese dopo un bicchiere di vino, non è così?).
Ma da dove cominciare con tante meraviglie culinarie e così poco tempo?
Non vi preoccupate, abbiamo la soluzione per voi: le nostre parentesi golose. I temi variano a seconda delle stagioni e questi interludi golosi sono organizzati da professionisti che vi offriranno le migliori tra le specialità francesi.

Nel frattempo non perdetevi il nostro articolo: “Le specialità gastronomiche della regione“, provate a preparare i piatti più famosi , cosicchè sarete pronti quando verrete ad Antibes ad imparare il francese.

La nostra posizione geografica rappresenta anche una meravigliosa opportunità per scoprire i sapori mediterranei e i piatti tipici della regione, come la tapenade, i farcis, e la socca. Ritrovarsi per mangiare e bere è un buon modo per incontrare altre persone e scambiarsi opinioni su vari temi. Grazie ai nostri corsi di francese, potrete fare tutte queste cose in francese!

Pubblicato il 01.04.2016, da Zoé | Categoria Cultura & tradizioni
CIA
luctus sed Aliquam neque. velit, elit.